SPECTRA è la calibratrice planetaria progettata da Pedrini che esegue la rettifica dello spessore delle lastre di pietra naturale tra cui marmi, graniti e quarziti. SPECTRA può lavorare anche i materiali compositi.

SPECTRA è in grado di lavorare lastre con uno spessore variabile da 10 a 100 mm ed è disponibile in due versioni in base alla larghezza massima lavorabile della lastra.

  SPECTRA B220ES SPECTRA B170ES

Larghezza massima lastre

2200 mm 1700 mm

Diametro gruppo calibratore

2350 mm 1850 mm

N. mandrini porta-utensile indipendenti

24 18

Ogni gruppo calibratore di SPECTRA è composto dall’esclusiva testa Grifone che lavora su tutta la superficie della lastra in maniera uniforme assicurando la planarità e regolarità nello spessore ottenuto. La testa Grifone utilizza utensili diamantati disposti radialmente su una circonferenza con diametro superiore alla larghezza di lavoro. Le teste Grifone sono composte da una struttura rotante su cui è montato un gruppo di elettro-mandrini indipendenti. Ogni elettro-mandrino è equipaggiato da un utensile diamantato dal diametro di 205 mm.

Le linee di lucidatura di lastre che includono la calibratrice SPECTRA possono essere personalizzate per eseguire la lavorazione della sola faccia a vista oppure di entrambe le superfici della lastra.

SPECTRA è gestita da un pannello di comando generale situato in posizione frontale e composto da un monitor touch-screen a colori di grandi dimensioni e altri comandi ausiliari. L’operatore può programmare la macchina agendo direttamente sullo schermo e in tutta semplicità grazie a un software intuitivo, senza necessità di alcuna tastiera, e può gestire una vasta serie di operazioni tra cui:

  • Sequenza automatica di avviamento e di arresto della macchina
  • Velocità del nastro
  • Posizione in altezza della testa in manuale
  • Posizione in altezza della testa in riferimento alla lettura di spessore
  • Controllo del consumo in Ampere di ogni singolo mandrino
  • Statistiche di produzione giornaliere (ore lavorate, metri quadri processati)
  • Metri quadri totali e ore lavorate dal primo avviamento della macchina
  • Emergenze e fermi macchina

Un segnale acustico/luminoso posto sopra la macchina informa l’operatore di eventuali avvisi o allarmi. 

Per saperne di più

La gamma Pedrini cresce con SPECTRA, la macchina per livellare gli spessori delle lastre