MULTIWIRE JUPITER TECH12 è una macchina multifilo a struttura aperta per la produzione di lastre di granito con spessore di 12mm che esegue il taglio rapido dei blocchi con una serie di fili diamantati con diametro 5,3mm. È disponibile in diversi modelli che si differenziano per il numero di fili: 48, 60 e 108.

MULTIWIRE JUPITER TECH12 fa parte di un progetto iniziato da Pedrini nel 2019 per industrializzare la lavorazione di lastre con spessore di 12 mm, partendo dal taglio di blocchi di pietra naturale, tra cui graniti e quarziti, per arrivare alla creazione di un prodotto finito più versatile e leggero.

Dotata di ben 5 brevetti, MULTIWIRE JUPITER TECH12 si caratterizza per la sua flessibilità, affidabilità, per le soluzioni tecniche di avanguardia assoluta e per la sua altissima capacità produttiva. Infatti, la nuova multifilo Pedrini aumenta notevolmente la resa del blocco portandola a 53,7m2 per ogni metro cubo tagliato.

 I vantaggi di MULTIWIRE JUPITER TECH12

  • Solida: costituisce la perfetta sintesi tra rigidità strutturale, bilanciamento dinamico e accuratezza negli spostamenti e negli scorrimenti
  • Versatile: è disponibile nelle versioni a 48,60 e 108 fili, rispondendo così a qualsiasi esigenza produttiva
  • Brevettata: si avvale di brevetti esclusivi e all’avanguardia che la rendono unica nel suo genere
  • Precisa: garantisce un taglio accurato della lastra
  • Flessibile: permette di gestire il taglio del blocco in lastre con spessori diversi
  • Affidabile: propone soluzioni tecniche progettate e collaudate impiegando metodi e materiali all'avanguardia, senza impiegare elementi meccanici delicati o a rischio
  • Pratica: agevola gli operatori nelle operazioni di gestione del filo diamantato e della macchina stessa grazie a un’interfaccia “user-friendly”
  • Efficiente: progettata e costruita per ottimizzare il rendimento del blocco e dei fili diamantati
  • Completa: si integra facilmente negli impianti di produzione di lastre

I vantaggi di una lastra di 12mm

  • Minori costi di trasporto
  • Minori costi di posa
  • Minore fatica durante tutte le fasi di lavorazione e applicazione
  • Maggiore resa del blocco
  • Minore spreco 
  • Ulteriore ampliamento dei campi di applicazione e utilizzo delle lastre di pietra naturale

 

Per saperne di più

108 fili: un nuovo successo Pedrini per tagliare lastre con spessore di 12 mm

Marmi Mario Testi: produzione industriale di lastre da 12 mm con la nuova Jupiter Tech12