Galaxy Lucidalastre Pedrini

Marmi Rossi è una storica azienda veronese che nel corso degli anni si è sempre distinta per le innovazioni tecnologiche. Già pioniere assoluto nella produzione di marmette negli anni ’80, l’azienda è anche stata tra le prime ad aver introdotto l’Industria 4.0 per la gestione delle proprie attività.


Marmi Rossi seleziona e importa blocchi da tutto il mondo che lavora presso la sede di 45.000mq a Cavaion Veronese. Al proprio mercato di riferimento offre una scelta di materiali volutamente ampia e molto pregiata. Nel piazzale adibito a showroom spiccano infatti blocchi di quarziti e graniti brasiliani, graniti indiani, Nero Zimbabwe, Nero Africa e molti altri materiali da ogni parte del mondo.


La capacità di innovarsi unita alla necessità di gestire un gran numero di materiali diversi, ognuno con le proprie peculiarità, ha reso necessario individuare un partner altrettanto tecnologico, affidabile, flessibile e con un servizio rapido: Pedrini.


La sinergia tra le due realtà è nata nel ’96, con l’acquisto di un’intera linea per filagne di granito unitamente a due tagliablocchi.


La capacità di progettare macchine efficaci per il taglio della pietra naturale è sempre stata uno dei punti forti di Pedrini. E Marmi Rossi lo ha riconosciuto acquistando in meno di 10 anni ben 4 multifilo, una delle quali avviata a fine 2021 e un’altra, dotata di un passo speciale per aumentare la resa del blocco, che sarà installata nei mesi a venire.


Ho scelto Pedrini non solo per la precisione e l’alta capacità di taglio delle sue multifilo, ma anche per il servizio post vendita che offre un’assistenza praticamente immediata e molto efficiente” ha dichiarato Mirco Rossi, Direttore di Marmi Rossi


L’ampliamento del reparto produttivo include anche l’installazione di una lucidalastre Galaxy GX a 22 teste brevettate, in aggiunta a quella precedentemente acquistata nel 2017. La nuova lucidatrice è equipaggiata con il sistema Smart Touch, il regolatore elettronico della pressione che consente di differenziare la forza esercitata di ogni testa in diverse zone delle lastre lavorate. La funzione è particolarmente utile quando si processano materiali esotici caratterizzati da zone variabili per durezza e fragilità.


Tutte le macchine acquistate sono state integrate nel sistema di Industria 4.0 del cliente.