Il Piano Nazionale Industria 4.0 si pone l’obiettivo di innalzare il livello tecnologico del manifatturiero nazionale, favorendo l’introduzione, nelle aziende e nei relativi cicli produttivi, di tecnologie innovative basate sull’integrazione tra macchine, processi e prodotti con le tecnologie abilitanti del paradigma 4.0.

Processi Pedrini 4.0

Pedrini ha investito risorse e know-how nella messa a punto dei propri processi adottando lo stato dell’arte delle tecnologie disponibili e attuando una vera e propria “trasformazione digitale”.

Oggi, processi interconnessi ed integrati tra loro, permettono a Pedrini di tracciare i flussi informativi e le movimentazioni dei materiali per una migliore gestione e pianificazione della produzione, prevenendo eventuali criticità. È possibile conoscere in tempo reale in quale fase si trova il singolo componente che costituisce la macchina o l’impianto, poter agire tempestivamente in caso di ritardi della filiera e programmare azioni correttive, coniugando così i concetti di Industria 4.0 con quelli della Lean Manufacturing.

 

industry 4.0 pedrini

È disponibile, inoltre, presso il Centro Ricerche Pedrini una smart factory operativa con macchine e impianti 4.0 che replica concretamente i concetti di interconnessione ed integrazione macchine al sistema di supervisione dando dimostrazione concreta delle potenzialità delle tecnologie applicate.

Le soluzioni adottate offrono ai nostri clienti un sempre più elevato livello di servizio e ai nostri operatori metodi di lavoro sempre più evoluti ed efficienti.

Pedrini 4.0 è un processo certificato.

 

Macchine Pedrini 4.0

Gli investimenti in ricerca e sviluppo hanno fatto sì che oggi le macchine e gli impianti Pedrini rispondano perfettamente alle caratteristiche funzionali ed operative volute dell’evoluzione Industria 4.0.

Abbiamo reso le nostre macchine e i nostri impianti “intelligenti” dotandoli di tecnologie e piattaforme IoT e di interfacce (HMI) intuitive e di facile utilizzo. Le nostre macchine possono quindi essere integrate tra loro ed interconnesse con sistemi di supervisione (MES) del cliente. E’ possibile monitorare le prestazioni e trasferire una serie di dati dalla macchina al sistema centrale ad utilizzo del personale di fabbrica. L’interfacciamento uomo-macchina è totale e rende il sistema efficiente e flessibile.

Le macchine Pedrini sono certificate 4.0